martedì 22 luglio 2008

USA/ MOLESTA MINORENNE IN AEREO, INCRIMINATO PRETE POLACCO

USA/ MOLESTA MINORENNE IN AEREO, INCRIMINATO PRETE POLACCO
Sacerdote libero su cauzione di 10.000 dollari
APCOM
New York, 18 lug. (Apcom) - A pochi giorni dall'ultimo risarcimento milionario pagato dalla diocesi di Denver alle vittime di abusi sessuali subiti da parte dei preti americani, un altro sacerdote è stato accusato negli Stati Uniti di molestie nei confronti di una minorenne. Un prete cattolico è stato infatti incriminato per aver molestato una ragazza di sedici anni a bordo di un aeroplano diretto nel New Jersey.

Tomasz Adam Zielinski, il sacerdote di origini polacche al centro della vicenda, rischia ora due anni di carcere con l'accusa di aver abusato sessualmente della ragazza seduta accanto a lui, toccandola ed accarezzandola durante il volo.

L'episodio è avvenuto una settimana fa a bordo di un aereo diretto nel New Jersey sul quale la ragazza sarebbe stata costretta a cambiare sedile a seguito dell'insistenza del sacerdote trentunenne che si sarebbe poi scusato con lei.

Ora l'uomo è stato rimesso in libertà dopo aver pagato una cauzione di 10.000 dollari, ma non può avvicinare minori per ordine del tribunale.

Nessun commento: