mercoledì 4 giugno 2008

ARCHEOLOGIA/ SCOPERTA IN SINAI CITTA' FORTIFICATA DI 3000 ANNI FA

ARCHEOLOGIA/ SCOPERTA IN SINAI CITTA' FORTIFICATA DI 3000 ANNI FA
Scavi su antica strada militare che collegava Egitto a Palestina

Il Cairo, 28 mag. (Ap) - Le autorità archeologiche dell'Egitto hanno annunciato oggi di avere scoperto una città fortificata egiziana nel nord del Sinai, risalente a tremila anni fa, durante scavi su una strada militare dell'epoca faraonica che collegava l'Egitto alla Palestina.

Il capo del Consiglio supremo egiziano per le antichità Zahi Hawass ha riferito che gli archeologi hanno dissotterrato un bassorilievo del faraone Thutmose II (!516-1504 AC) unico monumento faraonico finora scoperto nella penisola. Secondo gli archeologi Thutmose II aveva costruito una fortezza nella zona. Gli scavi hanno anche portato alla luce un muraglione di mattoni di fango e alcune torrette costruite all'epoca del faraone Ramses II (!304-1237 AC).

La strada militare, conosciuta come la "via di Horus" (il nome del dio Falco molto venerato dai militari dell'antico Egitto) corre nei pressi dell'attuale città di Rafah al confine con la striscia di Gaza.

Nessun commento: